ARCIVESCOVO
Arcivescovo Emerito

S.E. Mons. FRANCESCO MARINELLI


Nato in Appignano del Tronto diocesi di Ascoli Piceno il 10 ottobre 1935; ordinato presbitero il 25 marzo 1961; eletto arcivescovo di Urbino - Urbania - Sant'Angelo in Vado l'11 marzo 2000; ordinato vescovo il 29 aprile 2000; il suo ministero episcopale inizia il 27 Maggio 2000 e termina il 17 settembre 2011.

IMMAGINE 2 (ARCIVESCOVO EMERITO).gif

Descrizione Araldica


Lo scudo si presenta con campo d'azzurro alla croce d'argento lampassata d'oro, decorata con un tralcio di vite al naturale fruttata di rosso e serti di spighe pure al naturale. Lo scudo è accollato alla croce a stile arcivescovile gemmata. Il tutto è timbrato dal galero arcivescovile di verde.

 

Indicazioni sul significato


Il soggetto centrale dello stemma è la Croce, segno glorioso della redenzione di tutti gli uomini. Cristo si dona oggi alla Chiesa e al mondo intero nell'Eucarestia, presenza del mistero pasquale offerta nei segni del pane (spighe) e del vino (uva). Lo sfondo azzurro indica Maria, Madre del Redentore, Madre della Chiesa, Madre nostra e Fiducia nostra. L'Eucarestia porta ancora in sé, come pane fragrante, il sapore e il profumo della Vergine Madre.

Il motto 


Pastor in Sanguine testamenti aeterni
Pastore nel Sangue dell'alleanza eterna (Eb 13,20)